Lettere del Rettore - Petitio e Ministeri

Petitio e Ministeri, cosa sono?

Il 24 e il 25 di novembre la comunità del Seminario sarà in festa per le ammissioni agli ordini ed i ministeri.
Sono tappe del cammino che può condurre all’ordinazione presbiterale.
Tappe significative che dicono anche esteriormente quello che si vive nel proprio cuore e che hanno anche il valore di conferma da parte della Chiesa del cammino
che si sta compiendo.

Nell’ammissione agli ordini c’è la richiesta ufficiale che un seminarista fa al suo Vescovo, di essere accolto tra i candidati al presbiterato… e ovviamente l’accettazione della stessa domanda da parte di colui che la Chiesa ha scelto come Pastore di una Diocesi.

Nel lettorato avviene la consegna della “Parola di Dio”, della Bibbia. Detto così potrebbe sembrare banale…un seminarista si spera che conosca almeno un po’ la Bibbia anche prima di questa consegna (che avviene dopo quattro anni!!). E’ un segno bello che avviene durante una celebrazione nella quale un Vescovo ti mette in mano la Parola di Dio e ti dice ufficialmente che ne dovrai essere custode e annunciatore. Da tremare!

Nell’accolitato il tremore aumenta dato che in mano ti viene messo il pane e il vino che nella celebrazione eucaristica diventano il Corpo e il Sangue di Cristo! Anche qui la confidenza quotidiana col Sacramento dell’Eucaristia da parte di un seminarista potrebbero far sembrare superfluo questo segno. Ma è il ricevere il mandato della Chiesa di poter toccare Gesù in questo Sacramento e anche di poterlo portare agli altri.

La Chiesa prende per mano questi giovani e li guida come una madre educandoli piano piano e facendo loro toccare con mano i doni più preziosi che il Signore ci ha lasciato: la comunità, la Parola e il Pane della vita.

 

d. Gabriele Faraghini

Avvisi

Sito web ufficiale del Pontificio Seminario Romano Maggiore

Hai commenti o suggerimenti sul sito? Non esitare, contattaci! Grazie della collaborazione.

Ubicazione

Piazza San Giovanni in Laterano, 4 - 00184 Roma

+39 0669 8621 | +39 0669 886159