Lettere del Rettore - L'inizio del nuovo anno

Il nuovo anno di seminario che si è ormai aperto da tempo, ci ha traghettati dopo gli esercizi spirituali e le missioni popolari, all’inizio della vita ordinaria con la ripresa delle lezioni universitarie.


A quest’anno abbiamo pensato di dare una connotazione missionaria, sarà questo il filo conduttore dei più importanti momenti comunitari di formazione. È chiaro che un battezzato è missionario per natura, la missione non si aggiunge alla nostra vita, ma ne è in qualche modo l’essenza.

La nostra vita dovrebbe essere tutta annuncio di Cristo…San Paolo era arrivato a dire di sé: “non vivo più io, ma
Cristo vive in me” (Gal 2,20). Tutta la nostra vita dovrebbe parlare di Gesù. La missione non è un’attività che ci occupa più o meno tempo, ma nasce dall’aver incontrato Gesù, dall’aver trovato il tesoro nascosto nel campo, dall’aver acquistato la perla di grande valore e ci rende necessariamente infiammati, abitati da un’energia incontenibile, trasformati nell’intimo in annunciatori della Salvezza e della Misericordia del Signore.

Papa Francesco in EG 72 ci stuzzica e ci provoca come al solito dicendoci che invece: “oggi si può riscontrare in molti operatori pastorali, comprese persone consacrate, una preoccupazione esagerata per gli spazi personali di autonomia e di distensione, che porta a vivere i propri compiti come una mera appendice della vita, come se non facessero parte della propria identità”. Il nostro impegno missionario non come appendice ma come essenza della vita! Non possiamo separare il nostro essere dal nostro operare. Dovremmo essere quelli che: “andate ora ai crocicchi delle strade e tutti quelli che troverete, chiamateli alle nozze” (Mt 22,9)!

Questo il versetto del Vangelo che ci ricorda il “filo rosso” dell’anno!

Speriamo di essere coloro che vanno per le strade, incontrano la gente, annunciano il Vangelo con la vita, annunciano Colui che hanno incontrato, annunciano Colui che invita tutti alle Sue nozze.

d. Gabriele Faraghini

Avvisi

Sito web ufficiale del Pontificio Seminario Romano Maggiore

Hai commenti o suggerimenti sul sito? Non esitare, contattaci! Grazie della collaborazione.

Ubicazione

Piazza San Giovanni in Laterano, 4 - 00184 Roma

+39 0669 8621 | +39 0669 886159