#latteebiscotti 8 Febbraio

SALVEZZA IN UN PASSAGGIO

29 ottobre 1921 il carro ferroviario che porta la salma del Milite Ignoto parte da Aquileia, arriverà a Roma a marcia lenta il 2 novembre. I ferrovieri non corrono, perché una moltitudine di Italiani aspetta il passaggio del carro. Aspetta anche per ore per onorarlo forse pochi secondi. Quel Milite Ignoto guarisce mamme, padri, fratelli, sorelle, amici che non vedranno più i loro cari tornare. Insomma guarisce una folla sterminata, che ha colto l'importanza di quell'evento. La folla di Gennesaret e della regione circostante aspetta il passaggio di un uomo, di cui conoscono bene il nome, Gesù.  Credono a quel nome che significa letteralmente "Dio è salvezza" e gli portano i malati perché li guarisca. La folla che va incontro a Gesù e quella che aspetta il Milite Ignoto sono molto diverse tra loro, ma hanno una cosa in comune: voglio essere guarite e salvate. E noi abbiamo ancora l'umile capacità di far parte di una folla che ha bisogno di salvezza?

G. B.

Avvisi

Sito web ufficiale del Pontificio Seminario Romano Maggiore

Hai commenti o suggerimenti sul sito? Non esitare, contattaci! Grazie della collaborazione.

Ubicazione

Piazza San Giovanni in Laterano, 4 - 00184 Roma

+39 0669 8621 | +39 0669 886159