#latteebiscotti 3 Dicembre

INGEGNERIA SPIRITUALE

Come si fa ad entrare nel regno dei cieli? Se ascolti la parola di Dio e la metti in pratica, facendo così la volontà di Dio, entrerai. Se ascolti la parola, ma non la metti in pratica, ed anzi ti metti a fare la lagna (“Signore, Signore” detto senza fare la volontà di Dio), non entrerai. A ben vedere Gesù oggi, poggiandosi sulle immagini della casa costruita sulla roccia e quella costruita sulla sabbia, ci parla di “ingegneria spirituale”. Come vuoi costruire la tua vita? Il progetto che ti sei fatto tiene conto di Dio? Quali sono i materiali che usi per costruirla? L’entrata nel regno dei cieli sarà allora il risultato di un’opera che sarà in costruzione per tutta la tua vita. Un’opera che reggerà alle peripezie della vita se ha Cristo come fondamenta. Il progetto potrebbe cambiare in corso d’opera perché è scritto a quattro mani: le tue e quelle di Dio. E alla fine ci accorgeremo che la nostra vita non è andata come volevamo, ma non ci interesserà. Sarà un capolavoro perché l’avremo progettata con Dio, l’avremo fondata su Cristo e l’avremo costruita insieme allo Spirito Santo. Appaltiamo la nostra vita alla Trinità!


G.B. 

Avvisi

Sito web ufficiale del Pontificio Seminario Romano Maggiore

Hai commenti o suggerimenti sul sito? Non esitare, contattaci! Grazie della collaborazione.

Ubicazione

Piazza San Giovanni in Laterano, 4 - 00184 Roma

+39 0669 8621 | +39 0669 886159