Latte e biscotti - 15/11/2019

Il giorno in cui il Figlio dell'uomo si manifesterà (Lc 17,26-37)

 

 

La vita, oggi, è divenuta estremamente frenetica: non ci fermiamo mai! Lavoro, studio, famiglia, faccende domestiche, divertimenti, sport, amicizie … quando non abbiamo a che fare anche con le tante vicissitudini. Un quadro probabilmente più convulso di quello dei tempi di Noè e di Lot.

Talmente avvolti da questa burrascosa routine quotidiana, non riusciamo più a trovare il tempo per stare con il Signore, arrivando in alcuni casi a dimenticarcene completamente, e permettendo così che la nostra fede diventi una questione di poca importanza, e non il centro che dovrebbe dirigere la nostra esistenza.

È necessario trovare il tempo di fermarci dalle tante occupazioni quotidiane, e nella solitudine, nel silenzio esteriore ed interiore, andare incontro al Signore che ci attende, e che sempre ci accoglie con gioia e misericordia. Così saremo già pronti a quel giorno in cui il Signore si manifesterà, sapremo riconoscerlo, e sarà per noi un giorno di gioia e di festa.

 

-TEM

 

Clicca qui per accedere al testo del Vangelo di oggi.

Avvisi

Sito web ufficiale del Pontificio Seminario Romano Maggiore

Hai commenti o suggerimenti sul sito? Non esitare, contattaci! Grazie della collaborazione.

Ubicazione

Piazza San Giovanni in Laterano, 4 - 00184 Roma

+39 0669 8621 | +39 0669 886159