Latte e Biscotti - 04/06/2019

Io prego per loro Gv 17, 1-11

È consolante sentire Gesù garantire davanti al Padre la sua preghiera per noi. Ascendendo al Padre, domenica scorsa Gesù ha portato la nostra umanità nella gloria di Dio, ma questo non basta: Gesù non si è dimenticato di noi dopo aver compiuto la sua missione. Egli tutti i giorni davanti al Padre parla di noi, chiede misericordia per tutti noi mostrando le sue piaghe gloriose al Padre.

Attendiamo con fede il dono promesso, lo Spirito Santo che scenderà di nuovo su di noi domenica prossima, perché ci aiuti ad entrare sempre più nel mistero del Dio Amore e del Figlio che prega per noi.

Maria, madre di Dio e madre nostra, ci accompagni e stia con noi in attesa, come 2000 anni fa nel Cenacolo.

Colux