Latte e Biscotti - 09/02/2019

Luogo propedeutico alla missione Mc 6, 30-34

Come minimo questa folla sarebbe stata da denunciare per stalking, per fortuna che, a quei tempi, non era ancora riconosciuto come reato... Eppure la reazione del Signore è diversa: ha avuto compassione per loro. Com’è possibile?

Anche i discepoli si comportano in maniera inspiegabile: non avevano nemmeno il tempo di mangiare talmente tanta era la folla... Dove la trovavano la forza?

Proprio lì, in quel «luogo solitario», «in disparte», lì dove li ha invitati Gesù.

L’unico luogo e condizione in cui è possibile ascoltare e dialogare con Lui, come fanno i discepoli che raccontano a Gesù le loro vicende. É infatti solamente raccontando la propria storia davanti al Signore che la si può leggere com’è veramente!

É in quel luogo privilegiato che, pian piano, si può arrivare a percepire la Sua bontà, la Sua compassione per te. É da questa esperienza che parte la missione di ogni uomo e la forza per viverla.

Come Madre Teresa che stava ore ed ore davanti al Santissimo prima di servire il Signore nel povero.

Peps

Avvisi

Sito web ufficiale del Pontificio Seminario Romano Maggiore

Hai commenti o suggerimenti sul sito? Non esitare, contattaci! Grazie della collaborazione.

Ubicazione

Piazza San Giovanni in Laterano, 4 - 00184 Roma

+39 0669 8621 | +39 0669 886159