Latte e Biscotti - 13/06/2018

Mt 5,17-19

Sono venuto a dare pieno compimento.

A cosa vuole dare pieno compimento? Cosa manca in noi? Non siamo già pieni? Come possiamo fare?

In queste domande riecheggiano le parole di San Giovanni Paolo II alla GMG del 2000:

«In realtà, è Gesù che cercate quando sognate la felicità; è Lui che vi aspetta quando niente vi soddisfa di quello che trovate; è Lui la bellezza che tanto vi attrae; è Lui che vi provoca con quella sete di radicalità che non vi permette di adattarvi al compromesso; è Lui che vi spinge a deporre le maschere che rendono falsa la vita; è Lui che vi legge nel cuore le decisioni più vere che altri vorrebbero soffocare. È Gesù che suscita in voi il desiderio di fare della vostra vita qualcosa di grande, la volontà di seguire un ideale, il rifiuto di lasciarvi inghiottire dalla mediocrità, il coraggio di impegnarvi con umiltà e perseveranza per migliorare voi stessi e la società, rendendola più umana e fraterna».

Ricominciamo con la Persona giusta a vivere questa nostra vita?!

Così ha fatto anche Sant’Antonio di Padova, di cui oggi ricorre la memoria.  

Michele M.

Avvisi

Sito web ufficiale del Pontificio Seminario Romano Maggiore

Hai commenti o suggerimenti sul sito? Non esitare, contattaci! Grazie della collaborazione.

Ubicazione

Piazza San Giovanni in Laterano, 4 - 00184 Roma

+39 0669 8621 | +39 0669 886159